Ciao, mi chiamo Giuseppa. Sono nata in Sicilia e precisamente a Messina

la mia terra che amo moltissimo.

Su Facebook ho incontrato Mirella e tramite Lei sono venuta a conoscenza di questo

meraviglioso sito, e anche io ho voglia di far conoscere i miei scritti.

Ringrazio Paolo Antonelli che mi da la possibilita' di esprimere i miei pensieri trwmite il sito 938.Grazie. Con affetto Giuseppa

 

 

 

TI HO INVENTATO IO

TI ho creato io.
Ho inventato un DIO
per i momenti tristi che avevo io......
per sconfinare i limiti umani.
E a TE mi rivolgevo alzando le mani,
t'ho creato a mia immagine e somiglianza, per parlare con TE nel buio di una stanza. A volte mi ascoltavi, e rispondevi, ma tante volte neanche mi vedevi. Fantasma assente del mio cuore. Eppure ti amavo con tanto ardore. La rabbia era la mia compagna di tanti momenti, ma non
riuscivo a capire i sentimenti. E' vero, io t'ho creato, ma l'amore non l'ho cercato, allora chi mi d un cosi' cosi puro affetto che infiamma ogni giorno il mio petto?
E f allora che udii la tua voce,
forte e potente che mi dava tanta pace.
Mi dicesti: figlia mia IO ti ho creato,
 tu che mi hai cercato e mi hai trovato,
mio l'amore che ti infiamma,
e che usi con il cuore di una mamma    Giuseppa.

 

TI HO VOLUTO BENE

ti ho voluto bene perdutamente t'amai

perche il tuo cuor non ebbe gioie

ma fu traditore e infame pi che mai

e ti perdesti tra gli abissi tuoi

dagli stessi imbrogli che tu fai

senti rimorso e so che t'annoi

e maledici le pene e i guai

che cerchi di respingere e non puoi

pi non ascolti un poeta che canta

sotto il cielo stellato che ci abbenta

la canzone che il cuore ci canta

non piango se per tanto ho combattuto

nel buio di questo mondo ingrato

sola col pianto mio da tutti inosservato

ma piango la vergogna e son pentita

di tutta la confidenza che t'ho dato. GIUSEPPA