È grigio il giorno…

ed’io, come il giorno son  triste,

con questa nebbia che nel cuor mi scende

fino a riempirlo di malinconia.

Nulla è più in mé!...Tutto mi resiste.

I miei pensieri e le mie rime ha involto  

in una scialba penombra... per sola compagnia.

 

Non è più giorno, e notte non è ancora

Non vedo il sol calare all’orizzonte

E questa bruma fitta tutt’intorno,

la mente mia ottunde e la via mi nasconde.

Cosi quì aspetto che parta  nostalgia,

che torni il sole... a rallegrarmi il cuore

e soltanto allora, in pace e in armonia

ritroverò i miei versi e canterò l’amore.

Ollens 11/06