LEONE

Unione con altri segni

Intesa iniziale con i Gemelli seguita da periodi di crisi. Magnifico l'incontro con la Bilancia sia sotto il profilo sentimentale che sotto quello spirituale. Perfetta l'unione col Sagittario.

Consigliate le unioni con:  

  Bilancia, Sagittario 

Sconsigliate le unioni con:

Leone, Cancro

Salute

Di costituzione molto forte, i nati nel Segno possono essere soggetti a stati febbrili, e a dolori alla schiena e alla spina dorsale. Il loro punto più delicato è il cuore, perché tendono a fare vita intensa.


 

BARBANERA

Per i nati

 dal 23 Luglio

al 23 Agosto

Segno fisso di Fuoco,
corrispondente alla piena stagione

5° SEGNO DELLO ZODIACO

Pianeta dominante: Sole

Numero: 1 - 9 - 10

 Colore: giallo oro, nelle varie tonalità solari

Pietra: diamante, simbolo della regalità e del potere - quarzo aurifero, dal colore solare -granito

Profumi: cinnamono (cannella) - dolci e sottili

Erbe: alloro (ottime le bac­che per raffreddori e reuma­tismi), erba da porri (emorroidi)

Giorno: domenica

Metallo: oro

Fiore: narciso

Città: Roma, Praga, Caracas Paesi: Italia, Argentina, Ce­coslovacchia

La casa

I nati nel Leone sono quelli che spendono di più per l'arredamento. L'oro è l'elemento dominante della decorazione: sui muri, sulle porte, sui pannelli, sulle cornici dei grandi specchi, nel colore deí tessuti.

I personaggi famosi

Napoleone Bonaparte, Fidel Castro, Giosuè Carducci, Camillo Cavour, Marlene Dietrich, Alfred Hitchcock, Sylva Koscina, Mussolini, Jacque­line Onassis, Rossana Podestà, Gianni Rivera, George Bernard Shaw.

 

CARATTERISTICHE PSICO-FISICHE

PER LEI

LA DONNA del Leone la si nota subito per il fatto che fa sempre più colpo lei

del suo accompagntore.

 Dotata di un corpo pieno e ben proporzionato, molto spesso ha un'espressione improntata

alla malinconia.

Sa portare i vestiti, anche i più

 semplici, rendendoli modelli di alta classe.

 Le sue tinte sono il giallo oro, l'arancio e le varie gradazioni del rosso, insomma tutte quelle tinte dei raggi solari.

Sincera fino a rasentare l'ingenuità, la Leonessa è sempre in buona fede e considera il compromesso una vergogna, una forma di asservimento. È soprattutto orgogliosa.

Orgoglio o e prestigio sono alla base

del suo carattere. Il prestigio perché è una forma di supremazia sugli altri.

 L'orgoglio invece vince la sua natura passionale, la frena e le fa disdegnare i piccoli amori. Se sbaglia non ammette mai il proprio errore. Solamente se le prove sono schiaccianti potrà considerare di aver sbagliato, ma non lo ammetterà davanti agli altri.

La sua natura che non conosce mezze misure esige il grande amore, intero e perfetto, e quando lo ha trovato è l'essere più dolce e amabile che si possa incontrare. Non è portata alle faccende di casa.

 

PER LUI

È L'IMMAGINE vivente della virilità: sano e robusto, ha quasi sempre il fisico dell'atleta.

 È molto curato nella persona, più che elegante

 nel vestire.

 L'igiene è per lui una necessità acuta.

Creativo, potente, magnanimo, è in genere prepotente, si sente un superuomo; ha sempre un aspetto che intimidisce, a volte può

 sembrare persino inavvicinabile.

 La sua sensualità è esuberante e sana,
ma raramente è l'uomo dalle mille avventure.

 La sua infedeltà nasce sempre dalla vanità;
è infatti possessivo al cento per cento e pretende dalla donna la più completa dedizione.

Nel tradimento vede un affronto personale
e reagisce spietatamente.

Quando si decide al matrimonio è buon marito e padre affettuoso. Vuole essere il primo in ogni cosa: eccelle nel dirigere ed organizzare; nelle decisioni è puntiglioso ma impaziente col risultato che, il più delle volte, trascura i particolari per arrivare ad una veloce conclusione degli affari.

Adora far colpo e trova nello sport un utile strumento per eccellere e mettere in risalto le proprie capacità fisiche peraltro notevoli.

Non bisogna però dimenticare che dietro

quella sua barriera di tronfia sicurezza,

il Leone è un timido.

 

VITA SESSUALE ED AFFETTIVA

PER LEI

SIA sentimentalmente che sessualmente siete inclini a volervi accaparrare il ruolo di

« prima donna » a tutti i costi.

 All'inizio dell'anno per trattare con la persona che vi interessa sentimentalmente farete

 bene ad adottare un tono più umile.

 Solo così potrete raggiungere un risultato positivo. E quando l'avrete ottenuto e vi sentirete appagate — fate attenzione — la gelosia di una rivale potrebbe gustare la gioia che vi siete conquistata.

Incostanti i mesi estivi. Numerosi gli incontri, ma di scarso livello. A fine agosto sarete voi a dover prendere l'iniziativa per troncare una relazione ormai superata.

Evitate tuttavia di drammatizzare troppo la situazione. Colpo di fulmine in novembre con un nato nel Toro.

Mettete da parte le arie da ape regina e siate semplici e spontanee. Nonostante la magnifica intesa sessuale è difficile che il carattere ostinato del Toro possa fondersi con la vostra natura prettamente egocentrica.

Progetti matrimoniali, a fine anno, motivati più dall'interesse economico che da quello fisico.

 Il lusso non vi dà equilibrio emotivo.

PER LUI

LA VOSTRA natura vi spinge continuamente verso la ricerca del piacere e, essendo l'attività sessuale notoriamente piacevole, il vostro interesse nel sesso è molto spiccato e generalmente precoce.

L'anno si aprirà con un gesto strepitoso da parte vostra per attirare l'attenzione di una donna che vi interessa molto.

Il vostro fascino non mancherà di cogliere nel segno ma, attenzione, i vostri atteggiamenti da sultano potrebbero risultare sgraditi ad una donna dalle idee femministe.

Il fine. -settimana di Pasqua si preannuncia burrascoso.

Malintesi e tensioni ín campo sentimentale

potrebbero compromettere la vostra stabilità emotiva.

Ristabilite la pace e riacquisterete subito anche un maggiore slancio sessuale.

 Vi divertite molto a giocare a cane e gatto in amore, ma ricordate che un certo tipo di donna potrebbe reagire in maniera negativa.

Trascorrerete l'estate a leccarvi le ferite di una delusione amorosa.

Fate più attenzione prima di buttarvi anima e corpo in una relazione, la donna non arriva ad annullare se stessa per un uomo.

CONSIGLI GENERALI

Per Lei

CONTENETE la sete di lodi e popolarità e concentratevi piuttosto sul raggiungimento del vostro benessere economico, senza il quale siete destinate al­l'infelicità.

 Rinunciate ad emergere a tutti i costi almeno in un'occasione: nell'intimità.

 Il ruolo mascolino poco vi si addice, soprattutto se mirate al necessario equilibrio sessuale.

Sfogate la vostra esuberanza nello sport e nelle attività ricreative.

 Curate di più le relazioni pubbliche con le esponenti del vostro stesso sesso.

Per Lui

PER ottenere risultati, più lusinghieri in campo sentimentale, la vostra arroganza andrebbe assolutamente nascosta dietro atteggiamenti più

umili e meno paternalistici.

È anacronistico ed egoista da parte vostra pretendere totale obbedienza dalla vostra compagna. La ricerca del piacere sotto tutte le forme per realizzarvi emotivamente e

sessualmente va bene, ma attenti al cuore.

 Pericolo di delusioni a parte, è il vostro ritmo cardiaco che dovete tenere d'occhio